Elezioni 2018, i candidati del PD favorevoli alla geotermia vengono castigati. N. 4 Stefano Baccelli, Lucca

15 Marzo 2018. In quest’ultima tornata elettorale c’erano troppi candidati del PD dichiaratamente favorevoli alla geotermia e la preoccupazione che qualcuno di essi potesse andare a Roma a fare ancor più danni stava diventando troppo pesante. Fortunatamente le cose sono andate per il verso giusto, nel senso che nei collegi dove si sono presentati questi personaggi nessuno di loro è passato.

Questi i nomi dei candidati PD filogeotermici trombati: Stefano Baccelli, Leonardo Marras, Marco Donati, Silvia Velo.

In questo quarto ed ultimo post parliamo di Stefano Baccelli che è stato sonoramente sconfitto nel collegio di Lucca.

Stefano Baccelli è consigliere del PD in Regione Toscana ed è anche presidente della commissione Ambiente regionale. Anche lui voleva fare il grande salto e andare a Roma, ma gli è andata male. Leggendo il seguente comunicato stampa diramato da Enel possiamo farci un’idea di quanto Baccelli sia dalla parte della lobby geotermica.

Tratto dal sito corporate.enel.itIl presidente della commissione Ambiente alla fine del sopralluogo al centro direzionale Enel Green Power di Larderello.

È una grande risorsa. Un volano di sviluppo per il territorio da sfruttare nel rispetto dell’ambiente e mitigandone gli impatti. Così il presidente della commissione Ambiente, Stefano Baccelli (Pd), al termine della visita al centro direzionale Enel Green Power di Larderello, Pomarance (Pi). Una visita voluta per conoscere le potenzialità e il livello di sfruttamento della geotermia in Toscana nel luogo dove Enel gestisce il complesso geotermico più antico del mondo. È indubbio ha detto Baccelli che la geotermia sia una grande risorsa da sfruttare sempre di più utilizzando le nuove tecnologie per mitigare l’impatto ambientale e puntando a raggiungere l’autosufficienza energetica, vera priorità dell’agenda politica regionale.

Risorsa da sfruttare sempre di più? Ma a chi piacerebbe vedere la Toscana trasformata in una grande Larderello? E le nuove tecnologie per mitigare l’impatto ambientale quali sarebbero? L’inquinamento provocato dalle centrali continua e Arpat non è nemmeno in grado di quantificarlo dato che non fa i controlli come si dovrebbe, cioè in continuo. Del resto se il Pd piazza un personaggio fidato come Baccelli a fare il presidente di una commissione ambiente regionale ci sarà un perchè.

Non è andata meglio quando nel novembre 2015 l’esponente del PD ha incontrato in commissione regionale i rappresentanti di Rete Geotermica dietro cui si nascondono Graziella Green Power, Magma Energy e Giga (Gori, Batini, Boco, Roggiolani) vedi post difensori. Il resoconto di quell’audizione dice: “Il Presidente Baccelli ringrazia per l’esauriente illustrazione i rappresentanti dell’Associazione Giga, afferma che questa audizione ha fornito spunti interessanti che arricchiscono il bagaglio di conoscenza per la commissione che è impegnata in un percorso di approfondimento sul tema della geotermia e delle risorse rinnovabili…” il bagaglio del fedele Baccelli si deve essere molto arricchito infatti pochi mesi dopo, in data 26 luglio 2016, i funzionari della Regione controllata dal PD emettevano, su richiesta di Magma Energy, sette provvedimenti di occupazione coatta (significa occupazione forzata dei terreni agricoli privati quando i proprietari hanno manifestato il loro disaccordo verso l’ingresso dei trivellatori).

Questo soggetto pretendeva di essere eletto alla camera.

Per nostra fortuna ciò non è avvenuto. Alla luce dei risultati elettorali possiamo affermare che la trombatura di un personaggio come Stefano Baccelli è un fatto altamente positivo.

By Difensori della Toscana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...