Parlamento europeo: passano gli emendamenti contro la geotermia inquinante

17-01-2018, Strasburgo

Per prima cosa desideriamo ringraziare tutte le persone che hanno firmato il recente appello di Dario Tamburrano che è stato da noi ripreso e direttamente inviato agli europarlamentari. Ci sono buone notizie dal Parlamento Europeo. Nella seduta plenaria odierna venivano affrontati diversi argomenti riguardanti le nuove normative comunitarie sulle energie rinnovabili e per quanto riguarda la geotermia venivano messi al voto due importanti emendamenti in difesa dei cittadini e dell’ambiente di cui riportiamo per comodità i relativi testi tradotti in italiano:

“AM 37/1
A seconda delle caratteristiche geologiche di una determinata zona, la produzione di energia geotermica può generare gas a effetto serra e altre sostanze dai liquidi sotterranei e da altre formazioni geologiche del sottosuolo. Gli investimenti dovrebbero essere mirati esclusivamente alla produzione di energia geotermica a basso impatto ambientale, con conseguente risparmio di gas a effetto serra rispetto alle fonti tradizionali.”

“AM 37/2
Pertanto, la Commissione dovrebbe valutare, entro dicembre 2018, se vi sia la necessità di una proposta legislativa intesa a regolamentare le emissioni, da parte delle centrali geotermiche, di tutte le sostanze, tra cui il CO2 , che sono nocive per la salute e ambiente, sia nelle fasi esplorative che in quelle operative.”

Abbiamo la conferma che i due emendamenti sono passati. Per il primo non ci sono stati problemi. Per il secondo (il 37/2) c’è stato un tentativo di affossamento, per nostra fortuna andato a vuoto, da parte di diversi eurodeputati. Abbiamo redatto la lista degli italiani che hanno votato contro l’emendamento e la pubblichiamo sotto. Purtroppo tra chi dovrebbe rappresentarci in Europa c’è questa gente.

Bonafè, Bresso, Briano, Caputo, Chinnici, Costa, Danti, De Castro, De Monte, Giuffrida, Gualtieri, Kyenge, Morgano, Mosca, Picierno, Sassoli, Toia, Zoffoli (S&D, Gruppo dell’Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo) eletti col Partito Democratico

Gardini, La Via, Martusciello, Matera, Mussolini, Pogliese, Salini (PPE, Gruppo del Partito popolare europeo – Democratici cristiani) eletti con Forza Italia

Bizzotto, Borghezio (ENF, Gruppo Europa delle Nazioni e della Libertà) eletti con la Lega Nord

Sernagiotto (ECR, Gruppo dei Conservatori e Riformisti europei)

by Difensori della Toscana

Annunci

Un pensiero su “Parlamento europeo: passano gli emendamenti contro la geotermia inquinante

  1. Chicco P.

    Incredibile. Enrico Rossi ora va in giro a raccontare queste panzane: “Il Parlamento europeo ha approvato un emendamento sull’energia geotermica che reputo positivo e per la cui approvazione io stesso sono intervenuto, sollecitando alcuni eurodeputati italiani a sostenerlo” e che l’emendamento “si colloca nel solco del lavoro fatto finora per ridurre le emissioni delle centrali geotermiche “
    http://www.ilcittadinoonline.it/ambiente/sbornia-elettorale-rossi-sostiene-contrario/

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...