I promotori della geotermia industriale, Enrico Rossi e Stefano Boco (parte prima)

17 gennaio 2014    Redazione Arezzo Notizie Graziella Green Power e quel post del governatore Rossi che ne tesse le lodi su Facebook Ha scelto un post sulla propria pagina Facebook per complimentarsi pubblicamente con un’azienda aretina. A scriverlo è stato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, che in poche righe tesse le lodi dell’aretina Graziella Green Power in seguito al recente investimento sul settore dell’energia eolica. Ecco le parole del governatore: “Graziella Green Power fiore all’occhiello dell’imprenditoria aretina vola con le rinnovabili. Dopo il parco fotovoltaico di Cortona, il più grande della #Toscana, l’azienda ha concluso in questi giorni un accordo importante con l’irlandese C&F Green Energy per l’istallazione in Sardegna e nel Sud Italia di turbine che garantiscono un alto standard e un impatto visivo non invasivo, il cosiddetto minieolico. L’investimento sarà di 15 milioni. Insomma un bel esempio di azienda con la testa e il cuore in Toscana ma che guarda lontano.
rossi.1                                    boco.1
Il Presidente della Regione Toscana            Il Presidente di Magma Energy Italia
Enrico Rossi                                                   Stefano Boco

Considerazioni: per quanto riguarda il settore geotermia, “i fiori all’occhiello” di Graziella Green Power sono invece le società controllate Tosco Geo SrL e Magma Energy Italia SrL. Il Presidente di Magma Energy Italia è l’ex senatore Stefano Boco. La Giunta Regionale guidata da Enrico Rossi ha siglato inoltre un protocollo d’intesa con la cosiddetta Rete Geotermica, gruppo di aziende che comprende i seguenti soggetti industriali: Graziella Green Power, Tosco Geo, Magma Energy Italia, Exergy, Termomeccanica, Geoenergy, Sanminiatese Pozzi, ecc. Probabilmente la geotermia industriale può riuscire a mettere d’accordo politici ed ex-politici, aziende private ed enti pubblici.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...